“Quando dormiamo siamo tutti uguali, morfeonauti inermi nel colorato gorgo, e non conta cosa si sogna, se no saremmo tutti in galera”

Stefano Benni

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here