“Di notte, quando sono a letto, nel buio della mia camera, sento due occhi che mi fissano, mi scrutano, mi interrogano, sono gli occhi della mia coscienza”

Totò

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here