“Anche ricordare il male può essere un piacere quando il male è mescolato non dico al bene ma al vario, al mutevole, al movimentato, insomma a quello che posso pure chiamare il bene e che è il piacere di vedere le cose a distanza e di raccontarle come ciò che è passato”.

Italo Calvino

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here