Si terrà domenica 2 giugno a Barletta, presso il Castello Svevo con inizio alle ore 9.30, la cerimonia per il 73° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana.

La cerimonia è promossa dalla Prefettura di Barletta Andria Trani con la collaborazione del Comune di Barletta.

Nel corso della manifestazione il Prefetto Emilio Dario Sensi consegnerà le medaglie d’onore per i cittadini, militari o civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale, una onorificenza di “Vittima del Terrorismo” con medaglia d’oro, le distinzioni onorifiche dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (per ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere militari e civili) ed una onorificenza pontificia di Commendatore dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro.

 

            Di seguito il programma completo della cerimonia:

 

ore   9,30       Schieramento picchetto d’onore e rappresentanze delle Associazioni

                        combattentistiche e d’Arma

 

ore   9,40       Arrivo Autorità ed invitati

 

ore   10,00     Onori al Prefetto della provincia di Barletta Andria Trani

 

ore   10,05     Deposizione delle Corone

 

ore   10,15     Inno Nazionale a cura degli studenti del Liceo Musicale “Casardi” di

                        Barletta

 

ore 10,20       Preghiera per la Patria

 

ore 10,30       Lettura, da parte del Prefetto di Barletta Andria Trani, del messaggio inviato

                        dal Presidente della Repubblica

 

ore 10,40       Saluto del Sindaco del Comune di Barletta

 

ore 10,50       Consegna delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana, delle

                     Onorificenze di “Vittime del Terrorismo”, delle Medaglie d’Onore ai cittadini

                     italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al

                      lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti e delle

                        Onorificenze Pontificie

 

ore 12,20       Inno Nazionale

 

ore 12,25       Onori finali al Prefetto della provincia di Barletta Andria Trani

 

ore 12,30       Termine della cerimonia

 

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here