17° Concorso Pianistico Internazionale “Premio Mauro Paolo Monopoli”

Note di musica e magia al Teatro G. Curci di Barletta

Musica per le nostre orecchie e un’ondata di emozioni concentratesi al Teatro G. Curci di Barletta per la finalissima del 17° Concorso Pianistico Internazionale “Premio Mauro Paolo Monopoli”, dedicato al giovane pianista purtroppo scomparso Mauro Paolo Monopoli (Barletta 19-7-1975 Genova 3-8-1996): alta figura d’artista che pur colpito da una incurabile leucemia, continuò strenuamente lo studio del pianoforte fino al termine della sua breve esistenza, risultando vincitore di vari Concorsi Pianistici e raccogliendo entusiastici successi. Il sipario si solleva e L’Orchestra Soundiff Diffrazioni Sonore – progetto vincitore di Proncipi Attivi 2012 composto interamente da musicisti del territorio pugliese di età media 25 anni – diretta dal maestro Rino Campanale, si presenta al pubblico con l’Inno di Mameli coinvolgendolo da mettersi tutti in piedi e bisbigliando le parole, momento alquanto emozionante.

La presentatrice Floriana Tolve con la partecipazione del direttore artistico Francesco Monopoli, danno il via a questo magnifico evento, ringraziando in primis la città per aver ospitato 53 partecipanti provenienti da nazioni diverse in cui si sono sentiti tutti a proprio agio, il sindaco, la giuria del concorso, il Presidente della Provincia Bat, il Presidente della Regione Puglia, il Direttore generale della Buzzi Unicem e soprattutto l’ Associazione ” Cultura e Musica – G. Curci, organizzatrice di tutto questo. Inoltre vuole precisare il direttore artistico che “questo concorso vuole valorizzare i giovani con i propri talenti ed aspirazioni uniti dalla musica – nonostante le loro diversità etniche – incentivando con premi le loro carriere artistiche poiché perseguire questo tipo di percorso non è assolutamente semplice”.

Interessante è stata la partecipazione attiva da parte del pubblico a dover esprimere la propria preferenza con un’apposita scheda dei partecipanti musicisti. Tra i 6 finalisti se ne sono esibiti 3 da solisti tra cui Davidov Michael (Uzbekistan), Nishi Yoshiki (Giappone) e Kim Woojin (Corea del Sud). Dopodiché rientra in scena l’Orchestra Soundiff-Diffrazioni Sonore, esibendosi con il giovanissimo talento Mauro Paolo Monopoli – violoncellista vincitore delle selezioni del progetto “La Puglia suona bene” della Fondazione Petruzzelli di Bari e selezionato come solista dall’orchestra del Conservatorio di Bari – in una prima esecuzione assoluta del brano dal titolo “QFD” per violoncello, orchestra ed elettronica del compositore Nicola Monopoli. Giunge il momento più atteso della serata con l’affermazione dei 6 premi ai finalisti e del vincitore assoluto di questo concorso valutato sia dalla giuria tecnica che dal pubblico nonché il coreano Kim Woojin con l’esibizione “Reminiscenze dal Don Giovanni” di F.Liszt, tutti premiati dal sindaco Cascella e dall’Assessore alle Politiche Comunali del Comune di Barletta Giusy Caroppo.

Invalid Displayed Gallery

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here