“Ululando alla luna”, al via l’ottava edizione

Protagonista sotto le stelle la straordinaria bellezza del Parco Nazionale dell’Alta Murgia

10600566_441085852696566_9026376259434099055_nÈ in programma per martedì 9 settembre l’ottava edizione di “ULULANDO ALLA LUNA“, evento organizzato dall’ Associazione WWF Andria in collaborazione con la locale Associazione Turistica Pro Loco e con la partecipazione delle guardie ambientali volontarie a cavallo dell’Associazione nazionale “Giacche Verdi”. L’argomento scelto per l’anno 2014 è l’infinito. Suggestivo scenario per questo appuntamento con la natura al chiarore di luna piena sarà l’incantevole Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Istituito nel 2004 il Parco è un’area naturale protetta con un’estensione di 68.033 ettari che abbraccia diversi comuni della Bat e della provincia barese: Altamura, Andria, Bitonto, Cassano delle Murge, Gravina, Grumo Appula, Minervino, Poggiorsini, Ruvo, Santeramo in Colle, Spinazzola, Toritto. Il Parco possiede anche una zona di protezione speciale istituita per proteggere la Steppa a Graminacee, habitat di una rara specie, il falco grillaio.

Tra le principali attrazioni spicca sicuramente Castel del Monte, uno dei più famosi castelli dell’intero meridione italiano. Di particolare interesse naturalistico sono la Foresta (la cui estensione è di circa 1800 ettari) il Pulo di Altamura(rappresentante la più grande dolina carsica del territorio nonché la valle dei dinosauri, sempre nel territorio altamurano), le Gravine (tipiche morfologie carsiche della Murgia) ed il Bosco Difesa Grande (una grossa massa forestale di oltre 3000 ettari e rappresentante uno dei complessi boschivi più importanti della Puglia). Particolari sono anche gli jazzi, costruzioni rupestri utilizzate durante i periodi di transumanza.

La vegetazione come la fauna dell’ Alta Murgia cambia a seconda della zona. Quest’ habitat è un susseguirsi di formazioni rocciose, fitti boschi, vaste distese steppiche e praterie rocciose in cui è possibile ammirare alberi tipici della vegetazione mediterranea, nonché una buona varietà di fauna, soprattutto di piccole e medie dimensioni, che spesso trovano rifugio nelle numerose grotte presenti nel parco.

PROGRAMMA “ULULANDO ALLA LUNA 2014”
Ore 18.30: raduno presso il parcheggio all’interno del parco “L’Altro Villaggio”.
Il parco è situato a circa 100 m dopo l’incrocio con il Castel del Monte sulla sinistra per chi proviene da Andria. Il sito sarà segnalato con bandiere del WWF.
Ore 19.00: partenza dal punto di raduno per il percorso naturalistico previsto, con esperta guida ambientale. La serata proseguirà con piacevoli eventi a sorpresa e la degustazione di prodotti tipici.
Raccomandazioni: munirsi di abbigliamento idoneo, con scarpe da trekking ed un indumento per ripararsi eventualmente dal fresco della sera. Si prega di munirsi di stuoie e se possibile di torce elettriche.

Per info e prenotazioni: contattare il WWF Andria al nr. 366 8049639 o la Pro Loco tel. 0883 592283 oppure recarsi dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 18 alle 21 presso la sede in Via A. Vespucci, 114. Le prenotazioni saranno accettate fino al raggiungimento di un numero massimo di 100/150 partecipanti entro il g. 7 settembre p.v.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa provincia Bat: iniziative e servizi alle imprese
Articolo successivoPolemiche sul maltempo e Cascella risponde su Facebook
Giusy Del Salvatore
Giusy Del Salvatore è nata a Barletta nel 1987. Nella città pugliese porta avanti le sue attività di giornalista, blogger, copywriter, web marketing specialist e social media manager. Dopo la maturità classica conseguita presso il liceo classico “A. Casardi” di Barletta si è laureata in Editoria e Giornalismo presso l’Università degli studi di Bari. Successivamente ha frequentato il “First Master in Giornalismo", il master di “Formazione giornalistica ed editoriale”, il master in "Giornalismo Digitale" e il master in "Social Media e Digital Marketing". È appassionata di ecologia, salvaguardia animale/ambientale, poesia, letteratura, architettura, design, web e social media marketing. Ha iniziato a scrivere professionalmente occupandosi di cinema e spettacolo per la rivista Ecodelcinema mantenendo viva l'emozione della prima pubblicazione. È stata caposervizio del mensile ControStile, affrontando argomenti di ogni genere, realizzando interessanti interviste ed inchieste. Ha collaborato con il quotidiano d'informazione tecnologica HwGadget, con la rivista online LSD Magazine e con il settimanale TempoVissuto scrivendo articoli di approfondimento sociale. Nel 2012 con Aletti Editore ha pubblicato un libro di poesie intitolato "Chiamale come vuoi - Siamo solo poeti incompresi" riscuotendo discreto successo e vari apprezzamenti. Ha ricevuto molteplici premi e riconoscimenti in diversi concorsi poetici e letterari, pubblicando numerose poesie in antologie tematiche. Nel 2016 ha pubblicato la raccolta di poesie illustrate "Criptica come la Luna", edita da Alter Ego, finalista al Premio Carver 2016. È autrice dell’eco-blog Mela Verde News in cui e vengono trattati e approfonditi argomenti relativi alla sfera green. Attualmente è Direttore Responsabile di Barletta News e lavora come freelance per aziende e privati nell’ambito del web e social media marketing. In qualità di esperta coordina gli alunni del liceo scientifico Carlo Cafiero di Barletta nel progetto di alternanza scuola-lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here