Pulizia e decoro delle strade, Tonio Di Cuonzo chiede divieti di sosta alternati e una pulizia settimanale

16

“Mi sento in dovere di sollecitarne l’intervento perché tanti sono stati gli esercenti ed i cittadini che me lo hanno richiesto.” – comincia così la nota del coordinatore cittadino di Forza Italia Giovani Tonio Di Cuonzo che, poi, continua “Il dato di fatto è che le strade già di mattina sono estremamente sporche. In foto, ad esempio, Via Barberini (perennemente sporca) e Via Rizzitelli (altrettanto). Ma la situazione è comune a molte zone della città. Rifiuti, mozziconi di sigaretta, macchie d’olio sul manto stradale da mesi e mesi. Ok l’inciviltà, purtroppo, di alcuni cittadini Barlettani che disprezzo pubblicamente, ma non può questa essere una giustificazione. Non stiamo qui adesso, ancora una volta, a polemizzare sull’operato della Bar.S.A e sull’efficienza durante gli orari di lavoro.

Il mio invito – dice Di Cuonzo concludendo – è rivolto alla Amministrazione Comunale. Come detto e ridetto, adesso l’Amministrazione agisca: chiedo che vengano disposti e regolati quanto prima divieti di sosta alternati a cadenza settimanale per una costante pulizia delle strade. Ricordo, tra le altre cose, che il lavaggio del manto stradale assicura l’abbattimento, se pur parziale, del pulviscolo atmosferico, altamente nocivo per uomini, animali e ambiente”.

LASCIA UN COMMENTO