La Caritas Diocesana rappresenterà la Puglia nelle zone terremotate marchigiane

La Caritas Diocesana rappresenterà  la Puglia, nelle zone terremotate marchigiane, dal 20 giugno al 4 luglio in un programma di Caritas Italiana.

A tutt’oggi gli abitanti di Arquata del Tronto e di Accumuli ed altre migliaia di persone vivono ancora sulla costa adriatica ospitati in alberghi o strutture di accoglienza in parte dimenticati. Ogni mattina raggiungono quello che resta delle loro case per esercitare tra mille difficolta’ il loro lavoro.

Ed è qui che opereranno  N. Sfregola e R. Martire, di stanza nella diocesi di S. Benedetto del Tronto, sotto la direzione zonale, avvieranno un’attività di ascolto intervenendo con  insegne di Caritas Barletta  per andare incontro ad ogni loro esigenza o essere vicini a coloro che non possono muoversi. 

“Per noi un privilegio – dichiara Lorenza Chieppa, responsabile della Caritas di Barletta – sebbene faticoso; pensate che essi hanno dovuto chiedere le ferie e deciso di essere lontani dalla famiglia per tutto il periodo e con tutto quello che comporta. Buon Servizio a Loro”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here