Forza Italia Bat, una riunione dei dirigenti provinciali per la coesione nel centro-destra

Lavorare per ritornare ad essere assoluti protagonisti dello scenario politico di tutta la sesta Provincia pugliese, passando attraverso l’unione del centro destra; è quanto emerso nella riunione tra i dirigenti provinciali di Forza Italia, tenutasi nella giornata il 10 luglio nella sede di Andria. 

Dall’incontro, con a capo il commissario di FI Bat Luigi  De Mucci ed alla presenza del Sindaco di Andria e presidente della provincia Bat Nicola Giorgino, di Sergio Silvestris, responsabile organizzazione FI Puglia, e di tutti i segretari cittadini dei comuni della sesta provincia pugliese si è evidenziata la necessità di ampliare quanto più possibile il tavolo del centro destra facendo prevalere i valori dell’alleanza, che dovrà fondarsi su programmi concreti e sulla credibilità dei suoi interpreti. 

Un’azione politica costante  tesa a contrastare  i disastri dei governi del centro sinistra e per arginare i nuovi fenomeni populisti e demagogici della politica italiana. 
Forza Italia moltiplicherà le energie sul territorio, aprendo quanto più possibile alle forze alleate e a chiunque vorrà unirsi per far privilegiare, insieme, le ragioni dell’unità. 

Per ideare e sviluppare tali tematiche, sin da sempre, care al popolo del centrodestra, tra cui l’abbassamento delle tasse comunali, una maggiore sicurezza delle nostre città, alla diminuzione della burocrazia, ad un maggior ordine e pulizia dei nostri comuni, ad un innalzamento dei controlli degli immigrati, la ricerca di investimenti, ed una crescente attenzione verso i più deboli; si deve, necessariamente, ripartire dal basso, ristabilendo quella positiva sinergia tra politica e territorio.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here