Due istrici investiti sulla strada “Salinelle”

84

Ancora un tragico episodio di animali rari nelle nostre zone investiti nei pressi della nostra città. È accaduto nelle ultime ore sulla strada ”Salinelle” (Strada Provinciale 21 – ex S.P. 3), su cui sono stati travolti due istrici, mammiferi roditori spesso erroneamente identificati come porcospini. I due animali sono stati evidentemente spostati sul ciglio della strada a ridosso della vegetazione.

Nessun dubbio circa l’identità della specie investita grazie agli aculei leggermente seghettati presenti sul dorso, particolarità che li rende immediatamente identificabili. Essendo animali notturni, è probabile che l’incidente sia avvenuto in tarda serata quando, per nutrirsi (la loro dieta è a base di bulbi, tuberi, insetti e frutti caduti) sono usciti dalle loro tane ricavate nel terreno o in spaccature della roccia.

Gli istrici sono molto rari in Puglia infatti è probabile che gli esemplari investiti siano stati immessi in natura direttamente dall’uomo. In Italia si trovano in Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Abruzzo, Calabria.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTrasformazione diritto di superficie in proprietà, la soddisfazione dell’Opposizione: indetta una conferenza stampa
Articolo successivoConsiglio comunale: approvati tutti i punti all’ordine del giorno, resta la questione degli uffici provinciali
Giusy Del Salvatore
Giusy Del Salvatore è nata a Barletta nel 1987. Nella città pugliese porta avanti le sue attività di giornalista, blogger, copywriter, web marketing specialist e social media manager. Dopo la maturità classica conseguita presso il liceo classico “A. Casardi” di Barletta si è laureata in Editoria e Giornalismo presso l’Università degli studi di Bari. Successivamente ha frequentato il “First Master in Giornalismo", il master di “Formazione giornalistica ed editoriale”, il master in "Giornalismo Digitale" e il master in "Social Media e Digital Marketing". È appassionata di ecologia, salvaguardia animale/ambientale, poesia, letteratura, architettura, design, web e social media marketing. Ha iniziato a scrivere professionalmente occupandosi di cinema e spettacolo per la rivista Ecodelcinema mantenendo viva l'emozione della prima pubblicazione. È stata caposervizio del mensile ControStile, affrontando argomenti di ogni genere, realizzando interessanti interviste ed inchieste. Ha collaborato con il quotidiano d'informazione tecnologica HwGadget, con la rivista online LSD Magazine e con il settimanale TempoVissuto scrivendo articoli di approfondimento sociale. Nel 2012 con Aletti Editore ha pubblicato un libro di poesie intitolato "Chiamale come vuoi - Siamo solo poeti incompresi" riscuotendo discreto successo e vari apprezzamenti. Ha ricevuto molteplici premi e riconoscimenti in diversi concorsi poetici e letterari, pubblicando numerose poesie in antologie tematiche. Nel 2016 ha pubblicato la raccolta di poesie illustrate "Criptica come la Luna", edita da Alter Ego, finalista al Premio Carver 2016. È autrice dell’eco-blog Mela Verde News in cui e vengono trattati e approfonditi argomenti relativi alla sfera green. Attualmente è Direttore Responsabile di Barletta News e lavora come freelance per aziende e privati nell’ambito del web e social media marketing.

LASCIA UN COMMENTO