Barletta, la musica e i suoi protagonisti per festeggiare la Giornata Mondiale del Libro

Da oltre un decennio il Club per l’Unesco di Barletta ricorda la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore proclamata dall’Unesco nel 1995 in omaggio a tre grandi autori scomparsi 400 anni fa: William Shakespeare, Miguel de Cervantes e Garcilaso de la Vega, morti il 23 aprile del 1616.

Il Club per l’Unesco di Barletta, in collaborazione con l’Università della terza Età di Barletta, ha organizzato due iniziative per focalizzare l’attenzione sui libri e sugli autori ponendo al centro la promozione della lettura come motore di sviluppo culturale e sociale. Quest’anno saranno presentati due volumi che hanno per protagonista la musica perché, come scriveva Miguel de Cervantes, “Dove c’e’ musica non può esserci nulla di cattivo”.

Mercoledì 19 aprile alle ore 18 presso il Centro Multifunzionale San Francesco, in via del Salvatore, 48, il maestro Paolo Candido, docente del Conservatorio “Piccinni” di Bari presenterà il libro, scritto con il maestro Francesco Lotoro, sul compositore Virgilio, nato a Barletta nel 1879 e morto a Wisbaden nel 1959, collaboratore del grande tenore Enrico Caruso: “Renato Virgilio. Vita e opere di un musicista” .

 Venerdì 28 aprile alle ore 18 presso il Centro Multifunzionale San Francesco, in via del Salvatore, 48 sarà presentato un volume dal taglio originale che pone in evidenza i rapporti tra musica e letteratura, tra miti dell’antichità e della letteratura moderna: “La lanterna magica. Percorsi tra musica e letteratura da Euripide a Stravinskij”, interverrà l’autore il maestro Alessandro Cazzato, docente di violino presso il Conservatorio “Torrefranca” di Vibo Valentia,  laureato e specializzato in Lettere e Filologia Moderna, autore di saggi di musica e letteratura e di pubblicazioni universitarie e la violinista Sharon Tomaselli, allieva di violino del m.° Cazzato, vincitrice di concorsi nazionali ed internazionali.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here